Quanto sono universali i diritti umani?

Le ONG fanno un lavoro molto utile, ma la necessità di rapportarsi con le istituzioni significa cercare di essere imparziali: dire che alcune politiche sono incompatibili con i diritti umani non critica le ideologie neoliberali che traggono beneficio da esse, né offre politiche alternative.

Ma le proteste dalla Russia alla Turchia, all’Egitto, al Brasile [di nuovo l’idea sugli esteri] sono organizzate da movimenti orizzontali di base estranei al linguaggio burocratese delle ONG.

I due mondi devono incontrarsi o convivere lottando ognuno secondo i propri metodi? Leggi in inglese (o spagnolo o francese)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...