Il TTIP spiegato

Il TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership) è un accordo a cui stanno lavorando da alcuni anni Unione Europea e Stati Uniti d’America per creare un’area di libero scambio delle merci tra le due sponde dell’Altantico.

L’articolo fa un’approfondita analisi dei costi/benefici del trattato, notando: (1) l’incremento di Prodotto Interno Lordo europeo è stimato tra 0,3% e 1,3%, in un tempo di 10/20 anni (2) le tariffe sugli scambi USA-UE sono attualmente al 3%, quindi le barriere da abbattere saranno quelle non-tariff, cioè gli standard e i regolamenti sulla produzione (3) per far sentire sicuri gli investitori, si vogliono introdurre i tribunali ISDS (Investor-State dispute settlement), grazie ai quali un’azienda può far causa allo Stato se questo impone leggi che minacciano il suo investimento (4) i negoziati sono detti segreti: i cittadini non possono accedere ai documenti, ma lobbisti e aziende sì. Leggi, in inglese

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...