Slow Social

L’istantaneità è il nuovo dio: istantaneità di presenza, comunicazione e risposta. Da un lato è una cosa fantastica, ma dall’altro è preoccupante. Quale profondità di pensiero può esserci dietro delle risposte così veloci? Non si può fare altro che riproporre opinioni preesistenti e affidarsi a reazioni istintive. Non c’è tempo per veri confronti, dibattiti e argomentazioni.

Will Hutton
Abbiamo bisogno di social network più lenti
[tratto da Internazionale 1140]

Annunci

Pubblicato da

andreagioseffi

Epicurean, of the Marxist tendency. Marxist, of the Groucho tendency.