Il sindaco borghese

Massimiliano Gallo analizza il primo turno delle comunali di Napoli. I dati, disponibili sul sito del sindaco venezuelano, aggiornato come uno svedese, parlano abbastanza chiaro:

Luigi de Magistris, il “capopolo” senza partiti, ha avuto 172.700 voti (cinque anni fa al primo turno ne raccolse 128mila) per un finale 42,8%; Lettieri ne ha avuti 97mila (cinque anni fa 179mila) per un conclusivo 24%; e la Valente 85mila (Morcone ne prese 89mila) per un 21%.

Oltre il numero secco di preferenze, il dato interessante è sulla loro origine: il sindaco della plebe, ha raccolto i suoi consensi al centro e ha perso in periferia.

Ha perso nei quattro quartieri periferici di Secondigliano, San Pietro a Patierno, Pianura e San Giovanni a Teduccio (unico quartiere in cui ha vinto Valeria Valente).

Sempre in periferia ha ottenuto meno del 42,8% finale: Piscinola, Miano, Chiaiano, Ponticelli, Barra, Scampia e il quartiere Mercato (ex roccaforte di Lettieri).

Dove è che ha stravinto, quindi? Nel centro storico (Porto, San Giuseppe, Avvocata) e in collina: tra Vomero e Arenella ha preso 33mila voti (quasi il 20% del totale).

In conclusione, de Magistris non ha vinto per la sua rivoluzione zapatista. Lo ha votato buona parte della borghesia (che dello zapatismo se ne frega) e lo hanno votato i movimenti. Napoli non è una città sull’orlo dell’inciviltà. Sarebbe il caso di smetterla di descriverla come un insieme di lazzari subumani incapaci di articolare un pensiero. Ha vissuto cinque anni, li ha confrontati con i precedenti. E ha scelto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...