Sociologia di D&D

Nell’articolo Why I Still Love ‘Dungeons & Dragons’ in the Age of Video Games c’é questa frase che mi ha colpito per la sua semplicità e veridicità:

Poker night gives you permission to get into your friends’ wallet; D&D night gives you permission to get into their heads.

Un RetroReport del New York Times spiega che negli anni ottanta non pensavano fosse una cosa positiva:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...