L’Europa araba: il portoghese

Durante la Cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Rio mi sono sorpreso di vedere rappresentata, dopo l’arrivo degli europei e dello schiavismo, l’immigrazione araba.

Immigrazione araba in Brasile? C’è sempre qualcosa da imparare.

Poi, alcuni giorni, fa mi è capitato di leggere un articolo sulla cintura brasiliana in Libano, cioè un gruppo di paesi nella Valle della Beqāʿ, dove vivono migliaia di libano-brasiliani tra migranti di ritorno e seconde/terze generazioni.

Interessante è il passo sull’influenza che l’arabo, lingua semitica, ha avuto sul portoghese, lingua romanza:

Vale la pena ricordare che le due lingue si conoscono da molto tempo, avendo interagito a più riprese dalla conquista omayyade della penisola iberica nei primi anni del secolo VIII, prima che il portoghese fosse ancora il portoghese.

Infatti, i cinque secoli di dominio degli Omayyadi su quello che oggi è il Portogallo hanno lasciato un’eredità profonda sul vecchio portoghese. […] Con la fondazione del Regno di Portogallo, nel 12 ° secolo, i molti sforzi per “ri-latinizzare” la lingua così come la coniazione di termini tecnici e scientifici di origine greca e latina durante il Rinascimento, la maggior parte di queste parole arabe sono cadute in oblio. In tempi moderni, l’influenza delle altre lingue europee, soprattutto il francese, ha aggravato questa tendenza, tanto che oggi solo alcune di queste parole sono normalmente utilizzate: azeite (olio d’oliva, dall’Arabo al-zayt), alface (lattuga, dall’Arabo al-khass), aldeia (villaggio, dall’Arabo al-day‘ah), per fare alcuni esempi.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...