È da trent’anni che l’Iran è sul punto di costruire l’atomica

Sull’Atlantic, rivista americana di letteratura e cultura, Micah Zenko prende in giro gli allarmismi occidentali:

Ripeto: l’Iran non dispone attualmente di un programma di costruzione di armi nucleari, né possiede un’arma nucleare. Quindi, quando un politico, analista o commentatore cita un iraniano “programma di costruzione di armi nucleari”, si riferisce a un programma di cui la comunità dell’intelligence non è a conoscenza. Se possibile, dite a questa persona di contattare la CIA attraverso il suo sito web “riporta minacce” per permettere agli analisti delle agenzie di non proliferazione di conoscere qualsiasi informazione segreta, su cui lui o lei sta basando il suo giudizio. Leggi l’articolo in inglese.

Scherzo d’aprile!

Pan-Arabia Enquirer . April fools

Nella foto c’è ancora Catherine Ashton, ex Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Sicurezza Comune (PESC).

Nel novembre del 2014, Ashton è stata sostituita da Federica Mogherini nel ruolo di Lady PESC.

Sembra che in Iran si scherzi dicendo: “Ashton ha seminato e Mogherini raccoglie”