È da trent’anni che l’Iran è sul punto di costruire l’atomica

Sull’Atlantic, rivista americana di letteratura e cultura, Micah Zenko prende in giro gli allarmismi occidentali:

Ripeto: l’Iran non dispone attualmente di un programma di costruzione di armi nucleari, né possiede un’arma nucleare. Quindi, quando un politico, analista o commentatore cita un iraniano “programma di costruzione di armi nucleari”, si riferisce a un programma di cui la comunità dell’intelligence non è a conoscenza. Se possibile, dite a questa persona di contattare la CIA attraverso il suo sito web “riporta minacce” per permettere agli analisti delle agenzie di non proliferazione di conoscere qualsiasi informazione segreta, su cui lui o lei sta basando il suo giudizio. Leggi l’articolo in inglese.

Indovina chi sta costruendo una centrale nucleare

Un’infografica dell’ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) ripercorre le tappe principali del programma nucleare iraniano.

Il periodo in esame va dal 1957 al 2013, anno di inizio degli Iran Talks, gli incontri tra l’Iran e i 5+1 (USA, Russia, Cina, Francia, Gran Bretagna – membri permanenti del Consiglio di Sicurezza ONU – più la Germania). Guarda la timeline